Benedict Cumberbatch: le prime rivelazioni su Lo Hobbit

0


In prossimità dell’uscita della prima parte dell’attesissima pellicola Lo Hobbit prevista per il 14 dicembre 2012 continuano le indiscrezioni. Benedict Cumberbatch ha parlato del suo ruolo e del rapporto con il collega Martin Freeman (Bilbo Baggings) dichiarando:“sarà un film fantastico, una bella sorpresa. Le riprese filano lisce come l’olio”. L’attore della serie Tv Sherlock Holmes darà voce al Negromante e al drago Smaug, che interpreterà anche fisiciamente tramite il motion capture continua “ Ho trascorso tantissimo tempo in sala di registrazione e a fornire i movimenti..è stato in un certo senso liberatorio, ma anche molto divertente. . È stato come giocare. Sarà magnifico.. il modo in cui i film del Signore degli anelli siano tornati curati a livello artistico è straordinario. È questo il loro punto forte”. Parlando poi del regista Peter Jackson ha dichiarato: “Sono stato molto fortunato a lavorare con Peter. E’ stata un’esperienza straordinaria; vivevo isolato con lui e questo incredibile team; in quel luogo affascinante con la tecnologia per il motion catpure di due personaggi, Smaug e un altro personaggio di cui non farò il nome”. Cumberbatch inolre ha già lavorato con Martin Freeman nella serie tv britannica sovra citata e in merito al loro rapporto ha aggiunto: “Ho fatto due passi con lui, sono stato serio per un po’ e poi ho cominciato a ridere perché conosco Martin, ma non Bilbo. Per Martin interpretare questo personaggio è magnifico. Sarà formidabile, davvero fantastico in questo film”. Il regista Peter Jackson, intanto aggiorna sulla produzione in un video dove parla direttamente dal set di Esgaroth, ovvero Pontelagolungo, spiegando di non poter mostrare nulla perché quelle scene appartengono al secondo capitolo de Lo Hobbit previsto per il 2013. La scena è stata girata qualche giorno fa, e introduce una sorta di salto all’indietro, che riporta alla fine del video precedente. Il filmato termina tornando da Peter Jackson, che spiega di aver concluso le riprese in esterni e di essere in procinto di iniziare l’ultima fase, gli ultimi 100 giorni di riprese. Andy Serkis, nei panni della creatura tragica Gollum nonché regista di seconda unità nel film, ha direttamente postato su Facebook il video. Le location del film sono previste in Nuova Zelanda e il film sarà girato in 3D. La storia seguirà lo hobbit Bilbo Baggins in un viaggio avventurso verso la Montagna Solitaria accompagnato da un gruppo di nani per riconquistare il tesoro custodito dal temibile drago Smaug. Le riprese del doppio capitolo, tratto dal popolare romanzo di Tolkien, termineranno a luglio.

Share.

About Author

Comments are closed.