Ben is Back: Mamma Eroina

0

Parlare di droghe, nella sempre più puritana cultura statunitense, è diventato uno dei tanti tabù. Soprattutto se il problema è da affrontare in famiglia, perché si sa, i panni sporchi è lì che bisogna lavarli. Ben is Back è già solo per questo un oggetto non identificato nel cinema americano contemporaneo.

Storia apparentemente classica: vigilia di Natale, il figliol prodigo si presenta a casa per un permesso premio dalla comunità dove sta cercando di disintossicarsi. Mamma Julia Roberts è felicissima, il secondo marito e la sorella del giovane molto meno. Scopriremo presto perché.

Ben is Back, Peter Hedges e il melò surrealista

Peter Hedges di complicate storie di famiglia se ne intende, lo ha dimostrato sin dall’inizio della sua carriera di sceneggiatore con il bel Buon compleanno, Mr. Grape. Uno studio sull’istituzione più pericolosa del mondo continuato con About a Boy, e poi con la sua prima regia, il sottovalutato Schegge di April,a cui hanno fatto seguito L’amore secondo Dan e L’incredibile vita di Timothy Green. Tutti film caratterizzati da un equilibrio labilissimo tra dramma, realismo magico e un sarcasmo amaro, divertente e violento al contempo. Una commistione difficile, ma che se ben dosata porta a risultati sorprendenti, che troviamo in Ben is Back. La storia del giovane pentito si trasforma presto in un viaggio al termine della notte, durante il quale l’amorevole mamma scoprirà cosa davvero significa avere un figlio che ha sostituito il suo amore con quello di un buco nel braccio.

Ben is Back, e pure l’eroina

In un mondo in cui la droga ha subito una sorta di normalizzazione, dall’uso e abuso di cocaina perché altrimenti come si fa ad andare avanti, al Crystal Meth che fa tanto Breaking Bad, fino a erba e hashish, tanto una cannetta la sera rilassa e fa bene, ricordarsi che la droga uccide è effettivamente molto borghese. E apparentemente anacronistico. Ma non è così. Le morti per overdose in Italia sono state 294 nel 2017 e 167 nei primi otto mesi dell’anno corrente. Negli Stati Uniti se ne contano 72.000 nel 2017. La quasi totalità di questi decessi è dovuta all’eroina, e probabilmente anche a una informazione e prevenzione che ha mollato la presa, concentrandosi su sempre nuove sostanze.

Ben is Back, e ben venga

Perché è un film ben scritto, con un paio di scene assai riuscite, e una coppia protagonista notevole. Lukas Hedges è ormai una realtà, Julia Roberts ha dimostrato, se mai ce ne fosse stato bisogno, di essere una donna e un’attrice dall’intelligenza straordinaria. Dopo Wonder, ha scelto un altro ruolo di madre coraggio in un film senz’altro didattico, ma che resta impresso, nella mente e nel cuore.

Share.

About Author

Alessandro De Simone

Comments are closed.