Il cinema estivo è un vizio a Milano

0

Dal 30 giugno all’1 agosto 2014 (dal lunedì al venerdì alle ore 21.15) presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema (ex Manifattura Tabacchi), Fondazione Cineteca Italiana è lieta di presentare ESTATE TABACCHI 2014, per non perdere il vizio del cinema, un progetto che intende arricchire l’offerta cinematografica di qualità a Milano ampliando la proposta filmica della sala del MIC per contribuire a riavvicinare al cinema in sala gli spettatori tradizionali, per conquistarne di nuovi, soprattutto giovani, per rilanciare l’essenziale ruolo culturale, sociale ed economico del cinema stesso.

Venticinque serate di attività per riproporre i migliori film usciti nella stagione 2013-2014, ma, per diversificare l’offerta rispetto agli altri cinema estivi, anche opere escluse dal mercato della distribuzione e distribuite da Cineteca Italiana nonché classici restaurati conservati nell’archivio della Cineteca.

L’iniziativa è rivolta a spettatori e appassionati di cinema di tutte le età, con particolare attenzione al pubblico dei più giovani e agli studenti, che costituiscono il futuro su cui, in tutti i sensi, investire. In particolare, tenendo conto della collocazione delle sale milanesi (comprese le tradizionali arene estive), tutte concentrate nel centro città, riteniamo che la nuova proposta presso il MIC potrà garantire un’offerta di cinema importante e logisticamente comoda a un bacino di utenza molto numeroso, costituito soprattutto dagli abitanti della zona 9, da Fulvio Testi al quartiere isola, allargandosi nel quartiere Bicocca/Greco e arrivando alla zona 3 fino a Corso Buenos Aires.

Tra i migliori film della passata stagione: Song’e Napule, Alabama Monroe, Locke, La sedia della felicità, Le meraviglie, Supercondriaco, Her-Lei, Il capitale umano, In ordine di sparizione.

Tra i classici: Il gabinetto del Dottor Caligari, Oh Boy, Un caffè a Berlino.

 

CALENDARIO DEI FILM

Lunedì 30 giugno h 21.15

Viramundo – Un viaggio musicale con Gilberto Gil (P.-Y. Borgeaud, 2013, 93’) Anteprima

Il maestro brasiliano Gilberto Gil parte in un nuovo tour ricco di speranza e musica.

 

Martedì 1 luglio h 21.15

Song’e Napule (Manetti Brothers, 2013, 114’)

Tra commedia e poliziesco, una divertente commedia nella Napoli di oggi.

 

Mercoledì 2 luglio h 21.15

Locke (S. Knight, 2013, 85’)

Con un solo attore, e girato quasi in tempo reale, è la storia di un uomo in corsa per il proprio futuro.

 

Giovedì 3 luglio h 21.15

Pompei – Dal British Museum (Aa. Vv., 2013, 89’)

Una visione esclusiva della straordinaria mostra “Life and Death in Pompei and Herculaneum” al British Museum di Londra.

 

Venerdì 4 luglio h 21.15

Supercondriaco – Ridere fa bene alla salute (D. Boon, 2014, 109’)

Dagli autori di Giù al Nord, la storia di un malato immaginario che sembra deciso a rendere difficile  la vita al proprio medico.

 

Lunedì 7 luglio h 21.15

La mafia uccide solo d’estate (P. Diliberto, 2013, 90’)

La difficile vita di un ragazzo in un paesino della Sicilia controllato dalle cosche, filtrata dallo sguardo dissacrante di Pif.

 

Martedì 8 luglio h 21.15

Yoga – L’arte di vivere (S. Klaßen. 2012, col., 52’), v.o. sott. it.

Pieno di colore, divertimento e grazie al calore umano dei suoi protagonisti, il film ci mostra il modo in cui lo yoga viene vissuto e insegnato in India.

 

Mercoledì 9 luglio h 21.15

Padre vostro (V. Bresan, 2013, 93’)

La storia tragicomica di un prete deciso ad accrescere a ogni costo la popolazione della propria isoletta .

 

Giovedì 10 luglio h 21.15

Paris, Texas (W. Wenders, 1984, 145’)

Un capolavoro che compie trent’anni e che non ha perso nulla della sua commovente bellezza.

 

Venerdì 11 luglio h 21.15

Alabama Monroe (F. van Groeningen, 2012, 100’)

Una coppia si trova costretta a fare i conti con la malattia della figlioletta. Ne uscirà più forte?

 

Lunedì 14 luglio h 21.15

La sedia della felicità (C. Mazzacurati, 2013, 90’)

La storia leggera e divertente di una surreale caccia al tesoro per il Nord Italia.

 

Martedì 15 luglio h 21.15

Freda – La segretaria dei Beatles (R. White, 2013, 86’)

Freda Kelly era solo una giovane e timida adolescente di Liverpool quando Brian Epstein le chiese di lavorare per una sconosciuta band locale: The Beatles. Freda conquistò la loro fiducia incondizionata e non li abbandonò più.

 

Mercoledì 16 luglio h 21.15

In ordine di sparizione (H. P. Moland, 2014, 116’)

L’esistenza di un tranquillo spalatore di neve della Norvegia viene sconvolta quando il figlio viene accusato di omicidio.

 

Giovedì 17 luglio h 21.15

Il gabinetto del Dottor Caligari (R. Wiene, 1920, 78’, muto)

L’ultimo restauro, realizzato con materiali provenienti dall’archivo della Cineteca Italiana, di uno dei massimi capolavori dell’espressionismo tedesco.

Accompagnamento dal vivo di Francesca Badalini (pianoforte).

 

Venerdì 18 luglio h 21.15

Lunchbox (R. Batra, 2013, 105’)

Commedia sentimentale che racconta l’amore epistolare tra una casalinga e un uomo maturo nella Mumbai di oggi.

 

Lunedì 21 luglio h 21.15

Marina (S. Coninx, 2013, 120’)

Rocco è un giovane emigrato con un sogno: sfondare nel mondo della musica. Ma il padre si oppone.

 

Martedì 22 luglio h 21.15

Messner – Der Film (A. Nickel, 2012, 104’)

La straordinaria vita di uno degli alpinisti più famosi della storia, attraverso interviste e grandi scene di scalata.

 

Mercoldì 23 luglio h 21.15

Il capitale umano (P. Virzì, 2014, 109’)

La vicenda di due famiglie della Brianza, unite da un incidente, serve al regista per ritrarre il lato oscuro della provincia.

 

Giovedì 24 luglio  h 21.15

Samsara (R. Frike, 2011, 102’)

Una sinfonia di immagini e suoni di incredibile potenza fisica e spirituale.

 

Venerdì 25 luglio h 21.15

Smetto quando voglio (S. Sibilia, 2014, 100’)

Sette laureati ovviano a loro modo alla carenza di opportunità lavorative sintetizzando un nuovo tipo di droga.

 

Lunedì 28 luglio h 21.15           

Uomini contro (F. Rosi, 1970, 101’)

Il 28 luglio 1914, l’Impero Austro Ungarico dichiarava guerra al Regno di Serbia, dando così inizio al primo conflitto mondiale. In occasione dei 100 anni da quel tragico evento, presentiamo l’edizione restaurata messaci a disposizione da Minerva Pictures del capolavoro di Francesco Rosi. Per non dimenticare.

 

Martedì 29 luglio h 21.15

Her – Lei (S. Jonze, 2013, 126’)

Theodore, lasciato dalla propria fidanzata, passa la propria vita a scrivere lettere per conto di altri. Finché non riceve un nuovo sistema operativo, Samantha, che gli parla con voce suadente e lo fa innamorare di nuovo.

 

Mercoledì 30 luglio h 21.15

Tutta colpa di Freud (P. Genovese, 2013, 120’)

La storia di un analista alle prese con tre casi disperati, quelli delle sue tre adorate figlie.

 

Giovedì 31 luglio h 21.15

Le meraviglie (A. Rohrwacher, 2014, 110’)

Gelsomina è una giovane ragazza di campagna, figlia di una famiglia di apicoltori, che sogna di conoscere quel mondo esterno che il padre ha fatto di tutto per tenere a distanza.

Gran premio della Giuria al 67° Festival di Cannes.

 

Venerdì 1 agosto h 21.15

Oh Boy – Un caffè a Berlino (J. Ole Gerster, 2013, 88’)

Le peregrinazioni di Niko, giovane studente di Berlino con un disperato  bisogno di  caffè. Ma la fortuna sembra avergli voltato le spalle.

 

INFO

info@cinetecamilano.it

www.cinetecamilano.it

T 02 87242114

Cineteca Milano @cinetecamilano

 

MODALITÀ D’INGRESSO ALLE PROIEZIONI

Biglietto d’ingresso intero: € 5,50

Biglietto d’ingresso ridotto (possessori della tessera Cineteca Italiana 2014, studenti universitari): € 4,00 

Share.

About Author

Avatar

Comments are closed.