Fox Modern Family, una settimana di risate

0

Dall’1 all’8 settembre, FOX+1 (canale 113 di Sky) diventa FOX MODERN FAMILY, un canale interamente dedicato a una delle sitcom più celebrate della Tv USA.

Modern Family, il segreto del suo successo

La semplicità. Un gruppo di personaggi strepitosi, irresistibili perché imperfettamente umani, alle prese con piccole e grandi avventure quotidiane nelle quali ognuno può identificarsi. Con la stessa naturalezza, la serie ha portato per prima in Tv le famiglie moderne o “allargate” trattando con garbo e sensibilità temi non facili per una comedy come le adozioni gay e la discriminazione.

Come I Jefferson, Happy Days, The Big Bang Theory e poche altre, Modern Family ha trovato gli ingredienti della sitcom perfetta aggiungendo un tocco di originalità, quelle “interviste” dei protagonisti che si rivolgono direttamente al pubblico, per la realizzazione di un documentario che non vedremo mai.

Modern Family, dal 2009 garanzia di qualità

Amatissima anche dalla critica, Modern Family nasce dalla penna dei veterani Steven Levitan (Frasier, Stark Raving Mad) e Christopher Lloyd (Cuori senza età, Frasier). Giunta in patria alla decima stagione (debutterà negli USA a fine settembre e sarà presto anche in Italia su FOX), ha finora conquistato 1 Golden Globe e 22 Emmy Award, oltre a milioni di fan in oltre 30 Paesi di tutto il mondo.

Modern Family Pritchett

Le avventure di Modern Family sono quelle della famiglia Pritchett. Una famiglia allargata con il padre Jay (Ed O’Neill) – affiancato dalla seconda moglie Gloria (Sofia Vergara) e dal figlio di lei, Manny (Rico Rodriguez) – alla quale si aggiungono le famiglie dei figli di Jay: Claire (Julie Bowen) con il marito Phil (Ty Burrell) e i figli Haley (Sarah Hyland), Alex (Ariel Winter) e Luke (Nolan Gould), e Mitchell (Jesse Tyler Ferguson) con il marito Cameron (Eric Stonestreet) e la figlioletta Lily (Aubrey Anderson-Emmons).

Tutti vogliono Modern Family

Ogni singolo episodio di Modern Family regala al pubblico perle di comicità, dalle gag fisiche alle battute memorabili, dalle citazioni – moltissimi i riferimenti a film, serie TV, musica e fumetti – alle guest star. E proprio gli ospiti delle varie stagioni rappresentano una garanzia di qualità: la comicità di Modern Family, anche quando si basa su facili doppi sensi, non è mai volgare, né scontata. Fra i tanti cameo, negli anni sono apparsi nella serie: Matthew Broderick (The Producers), Matt Dillon (Wayward Pines), Edward Norton (La 25ima ora), Lauren Cohan (The Walking Dead), Nathan Lane (Piume di struzzo) e Chazz Palminteri (Pallottole su Broadway).

Share.

About Author

Comments are closed.