Taika Waititi e Terry Gilliam per Apple Streaming

0

Taika Waititi realizzerà per Apple la serie tratta da I banditi del tempo, il primo film di Terry Gilliam. Il regista di Thor: Ragnarok scriverà, dirigerà, produrrà il progetto, di cui fa parte anche Terry Gilliam come produttore esecutivo. E sarà un prodotto esclusivo per la piattaforma di streaming della casa di Cupertino. Piattaforma che non esiste, ma esisterà. O forse esiste già, ma di questo parliamo un’altra volta

I banditi del tempo è ormai un classico. Datato 1981, è il film che fa scoprire il talento visionario di Terry Gilliam al cinema, dopo gli anni di militanza nei Monty Python. La storia, che oggi è quanto mai istruttiva, racconta delle mirabilanti avventure di un ragazzino di 11 anni, grande appassionato di storia, che si trova incastrato in una serie di balzi nel tempo provocati da una banda di nani, che stanno fuggendo da un’entità malvagia chiamata L’Essere Supremo. Film straordinario, nonostante il talento cinematografico di Gilliam fosse ancora un po’ acerbo.

Un progetto perfetto per Waititi, assolutamente nelle sue corde, probabilmente anche più di Guardians of the Galaxy Vol.3, che comunque aveva rifiutato anche per cortesia nei confronti del silurato James Gunn. In ogni caso, ci vorrà un po’, ma una riprova del talento di Taika Waititi la potremo avere in autunno, quando uscirò nelle sale di tutto il mondo  Jojo Rabbit, storia di un ragazzo che durante la seconda guerra mondiale ha per amico immaginario Adolf Hitler. Ditemi se non è perfetto per fare una serie da un film di Terry Gilliam uno così… In generale, comunque, Taika Waititi non è esattamente uno che ama stare con le mani in mano. Ha girato il pilot della serie tratta dal suo geniale film What We Do in the Shadows TV e ha diretto anche alcuni episodi di The Mandalorian, la serie spin off dell’universo Star Wars, che vedremo su Disney+. Sì, anche questa piattaforma non c’è, ma ci sarà.

Apple ancora non ha fatto sapere niente della sua fantomatica piattaforma, ma dato che anche a loro non piace stare senza fare niente, hanno già ingaggiato gente come Damien ChazelleFrancis LawrenceReese Witherspoon, e molti altri per produrre contenuto che andrà immediatamente sul loro servizio di streaming. Quando ci sarà. O forse già c’è. Chi lo sa. Scomettiamo?

Share.

About Author

Comments are closed.