Scontro tra Titani: sei Perseo?

0

Era il 1981 quando Ray Harryhausen portò sullò schermo le gesta di Perseo usando tutta la sua straordinaria arte nelle tecniche stop motion, realizzando Scontro tra Titani, un film che, a modo suo, è entrato nella storia del cinema. In un momento artistico così votato al manierismo, era logico aspettarsi un remake che puntualmente è arrivato, con tutti gli aggiornamenti digitali dei nostri giorni.

Scontro tra titani è diretto da Louis Leterrier

Regista francese già noto per The Transporter e Danny the Dog, racconta le gesta di Perseo, figlio di Zeus che sfida Ade, il re degli Inferi, che dopo avere ucciso la famiglia umana del giovane semidio, cerca di sottrarre a Zeus il potere sull’Olimpo.

Tutto questo ovviamente in un tripudio di effetti speciali, incredibili scene d’azione e trovate di ogni genere in cui viene coinvolto il cast di stelle che comprende Sam Worthington, senza ombra di dubbio l’attore dell’anno, dopo il ruolo da protagonista in Avatar di James Cameron. Liam Neeson, Zeus con la giusta fierezza e che sicuramente ama i piani ben riusciti. Ralph Fiennes, che dopo Voldemort ci ha preso gusto a fare il più cattivo di tutti, e la bellissima Gemma Artenton, che vedremo presto nei panni sbarazzini di Tamara Drewe diretta da Stephen Frears.

Scontro tra TitaniInaspettato successo sia negli Stati Uniti che al nostro botteghino, per merito soprattutto della versione in 3D, Scontro tra Titani viene proposto dalla Warner Home Video addirittura in tripla versione, blu-ray, dvd e combo pack con entrambi i formati, arricchita quest’ultima da un finale alternativo. Moltissimi i contenuti speciali della versione Blu-ray, tra cui segnaliamo un’interessante funzione di commento da parte di regista e cast con una finestra video picture in picture, il Maximum Movie Mode, una soluzione che senz’altro appassionerà i patiti della fruizione casalinga.

Non mancano ovviamente gli speciali dedicati agli effetti speciali, alla realizzazione delle scene d’azione e a tutto quello che ha contribuito a fare di Scontro tra titani un blockbuster che troverà certamente il suo pubblico anche nei salotti delle nostre case e anche sui computer di chi viaggia, grazie alla comoda copia digitale scaricabile dove preferite. Noi ovviamente preferiamo su un Ipad.

Share.

About Author

Alessandro De Simone

Critico, ufficio stampa, festival programmer, esperto di cinema sportivo. Tifoso del Napoli, dove è nata nel corso del XX secolo. Londra è la sua città, dove vive per la maggior parte del tempo. Ha fondato The Cinema Show nel 2010, come primo mensile esclusivamente per iPad in Italia.

Comments are closed.